10 posti da visitare in Sicilia se sei in vacanza

La Sicilia terra di invasioni, ha visto susseguirsi nei secoli varie dominazioni, Greci, Romani, Bizantini, Arabi, Normanni, Spagnoli i quali hanno reso questa terra piena di tradizioni e culture. Il suo fascino deriva principalmente dai paesaggi che caratterizzano l’entroterra e la costa ricca di spiagge meravigliose. Ma la Sicilia è anche arte, storia e cultura. Dopo aver elencato le 10 spiagge più belle della Sicilia, ora tocca all’entroterra siciliano.

Seguiteci vi portiamo alla scoperta dei 10 posti da visitare in Sicilia

PALERMO

palermo-686207_960_720Uno dei posti da visitare in Sicilia tra i più belli e ricchi di storia. Palermo conserva un patrimonio storico, artistico, e architettonico che racconta il suo passato glorioso, di gioiello del mondo islamico, capitale della corte normanna, e di culla del barocco italiano. Una visita alla città di Palermo prevede alcune tappe:  i famosi 4 canti, una piazza circolare con i suoi palazzi barocchi, cornici e statue è una delle piazze più belle e caratteristiche di Palermo. Poco lontano dai 4 canti, troviamo  la splendida Piazza Pretoria con l’omonima fontana di marmo bianco esempio di rinascimento fiorentino.

Il tesoro più prezioso della città è sicuramente la magnifica Cappella Palatina, situata all’interno del Palazzo dei Normanni, ricoperta di mosaici che raffigurano episodi della Bibbia. Proseguendo, la cattedrale è un gioiello dell’architettura normanna che custodisce opere d’arte come le tombe imperiali e reali. Un’attrazione da non perdere è la vucciria, il pittoresco mercato di frutta, verdura e pesce, la sera le strade si affollano di giovani che trascorrono le loro serate nei numerosi locali e pub della movida palermitana.

RAGUSA

italy-1157365_640Altra tappa da non perdere se siete in vacanza in Sicilia è la città di Ragusa. resa famosa dalla fiction “Il Commissario Montalbano” è un vera e propria città barocca. Ragusa si presenta divisa in due, la Ragusa nuova, alta e moderna e l’antica Ibla, il fulcro della città, nonchè il quartiere più affascinante, grazie ai numerosi palazzi e chiese.

La visita della città vecchia inizia dalla scalinata di Santa Maria delle Scale, la quale conserva una magnifica navata in stile gotico. La chiesa è posta al vertice di 340 gradini che uniscono la città alta di Ragusa ad Ibla. Uno degli angoli più suggestivi è Palazzo Cosentini con le sculture poste al di sotto dei balconi  tra cui San Francesco di Paola. Ma i veri gioielli barocchi sono Palazzo la Rocca, il Duomo di San Giorgio con la facciata scandita da tre ordini di colonne e la cupola neoclassica che si innalza sulla navata.

AGRIGENTO

escursione-di-un-giorno-da-taormina-alla-valle-dei-templi-e-alla-in-taormina-139992La culla della Magna Grecia è Agrigento situata nella zona  sud- est della Sicilia. Non potete perdervi la meraviglia della Valle dei Templi dichiarata Patrimonio dell’Umanità. Essa racchiude uno dei più grandi tesori dell’architettura Greca: Santuari Necropoli fortificazioni e 10 Templi dorici del periodo ellenico in perfetta conservazione che vanno a costruire il complesso archeologico più grande del Mediterraneo.  In città meritano una visita la Cattedrale e il museo Diocesano, San Lorenzo, il Convento di Santo Spirito e il Teatro di Pirandello.

SIRACUSA E ORTIGIA

siracusaTra le 10 posti da visitare in Sicilia non può mancare la città di Siracusa posta nella parte orientale dell’isola. Qui siamo in piena Magna Grecia e ogni monumento lo ricorda in modo prepotente. A partire dalle culture neolitiche, passando per i Corinzi, per arrivare alla nascita della città barocca, la storia di Siracusa è ben visibile.

Nel Parco della splendida Neapolis si possono ammirare l’area delle Latomie e l’Anfiteatro Romano. Costruito nel V secolo a.C. il Teatro Greco  interamente scavato nella roccia bianca, venne successivamente ristrutturato. Oggi il teatro greco ospita numerosi spettacoli teatrali molto suggestivi. Collegata alla terraferma da due ponti, Ortigia è un museo a cielo aperto. Ogni viuzza, ogni piazza meritano una visita, ma senza dubbio il posto più bello è il  Duomo, il trionfo dell’architettura barocca, l’unica chiesa ricavata da un Tempio Greco.

CALTAGIRONE

CALTAGIRONE-PIAZZA-ARMERINA
Scala di Santa Maria del Monte

Al centro della Sicilia tra i monti Erei sorge Caltagirone, centro noto per a produzione della ceramica. Fare un giro a Caltagirone significa uno dei centri dell’arte della ceramica, tant’è che essa si e’ conquistata l’appellativo di “Citta’ della Ceramica”. A pochi metri da municipio, il simbolo della città e’ la scala di Santa Maria del Monte con i suoi 142 gradini in pietra lavica di svariate forme geometriche, la quale funge come punto di collegamento tra a citta’ vecchia e la parte nuova dela citta’.

CATANIA

catania-2Altra città da visitare e’ la città piu’ grande della Sicilia orientale, nonche’ la piu’ trafficata, stiamo parlando di Catania, metropolitana moderna ma allo stesso tempo antica e folkloristica.

Partiamo dalla parte antica di Catania, ovvero Via Crociferi, il cuore del centro storico il capolavoro del barocco nonche’ Patrimonio dell’Umanita’. Tra l’altro essa si trova vicino la via principale di Catania, la Via Etnea, una via trafficata e moderna piena di negozi, bar e ristoranti. Posizionata lungo questa via troverete Piazza Stesicoro, uno dei principali spazi pubblici del centro storico. La Chiesa più bella di Catania è il Duomo di Santa’Agata, punto di riferimento del turismo. Si presenta maestoso e imponente. L’interno e’ altrettanto imponente, un bellissimo altare in stile normanno e la cappella di Sant’Agata con le reliquie della Patrona. In piazza Duomo si trova un altro edificio interessante, il Palazzo degli Elefanti, l’attuale municipio. Al centro della Piazza e’ possibile ammirare il simbolo di Catania, una statua  raffigurante un elefante sormontata da un obelisco.

ETNA

13032952_xxl-etna-eruption-optTappa imperdibile è l’Etna il più grande vulcano d’Europa, maestoso che domina dall’alto dei suoi 3350 metri dichiarato Patrimonio dell’Umanità. I crateri, le ceneri, le colate laviche, la valle del bove, fanno dell’Etna una destinazione privilegiata e un importante centro di ricerca internazionale. Protetto da un Parco di 58.000 ettari, è meta di molte interessanti escursioni verso i grandi crateri sommitali. Nei dintorni dell’Etna è possibile avventurarsi con una guida in numerose grotte tra cui la grotta del gelo un’imponente cavità vulcanica in cui si è formato un ghiacciaio perenne.

GOLE DELL’ALCANTARA

goledellalcantaravistadallaltoAltra meta irrinunciabile per gli amanti della natura, sono le Gole Dell’Alcantara, presenti in provincia di Messina, nella Valle dell’Alcantara dove scorre l’omonimo fiume. L’Alcantara deve la sua fama alle particolari formazioni laviche, conosciute come gole con pareti a strapiombo profonde 20 metri e larghe 3. Uno spettacolo suggestivo, cui è possibile risalire le gole per 150 metri solo nella stagione calda, per via dell’acqua fredda.

FAVIGNANA E E LE ISOLE EGADI

tonnara_di_scopelloPer gli amanti del mare non c’è che l’imbarazzo della scelta, qui vi portiamo alle isole Egadi, nella parte occidentale delll’isola. Favignana e’ un’isola dell’arcipelago delle Egadi , famosa per le sue spiagge e al suo mare trasparente. Qui i turisti rimangono affascinati da panorami mozzafiato, ecsursioni e specialita’ culinarie. Merita una visita spiaggia Cala Rossa, una delle spiagge piu’ belle situata in cave di tufo e scogliere.

TAORMINA

taormina.11
Un mare da favola, un bel centro storico, una terrazza che si affaccia sul golfo, un antico teatro Greco e l’ Etna alle spalle, tutto questo e’ Taormina
cittadina famosa non solo per le sue bellezze ma ricca di tante attrazioni lungo il corso del centro storico. Si incontrano artisti di strada e  personaggi famosi magari dopo aver assistito ad un concerto al Teatro Greco. La principale attrazione e’ proprio il Teatro Greco, trasformato in arena dai Romani, offre uno spettacolare panorama sul mare turchese fin sulle coste della Calabria, sulla citta’ di Siracusa e sulla vetta dell’Etna. Gli amanti della storia e dell’arte troveranno a Taormina il luogo ideale per saziare la propria passione.