Le 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba

Con le sue spiagge dorate, le acque cristalline e le rocce granitiche immerse nel verde, l’Isola d’Elba è una piccola oasi nell’Arcipelago Toscano che non delude mai e che, come uno scrigno, nasconde gioielli preziosi. Tra questi, ci sono le 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba, che vi aspettano per mostrarsi a voi in tutto il loro splendore. Eccole qui!

L’Isola d’Elba è uno dei posti più frequentati della Toscana, soprattutto durante il periodo estivo, quando le spiagge dalla sabbia fine e il mare cristallino invitano a rilassarsi e a godersi il sole. L’Isola è cosparsa di spiagge, ma tra queste, ce ne sono 10 che sono state definite le 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba, e non a torto, perché sembrano dei piccoli gioielli incastonati in quella che è la maggiore isola dell’arcipelago toscano. Tra calle nascoste e baie mozzafiato dalla fama quasi mondiale, ecco quindi le 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba, dove vi sembrerà di essere in un sogno!

Tra le 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba, un posto d’onore lo merita la spiaggia di Sansone, una piccola striscia di ghiaia bianca che si può raggiungere a piedi solo da un sentiero nascosto che parte dalla spiaggia della Sorgente, che si trova a Portoferraio. Certo, si fa un po’ di fatica a raggiungerla, ma fidatevi: la bellezza di questo piccolo angolo caraibico ripagherà tutta la fatica!

Spostandoci verso un’altra zona molto rinomata per le sue spiagge, a Capoliveri si trova invece la spiaggia Felciaio, minuscola e collocata a pochi passi dalla spiaggia di Lido, fatta di ghiaia e sabbia fine, e molto adatta per tutte quelle famiglie che cercano un posto dove rilassarsi e dove far giocare i bambini in tutta sicurezza.

Un’altra spiaggia molto amata dalle famiglie, ma frequentata anche dai giovani e dalle coppie, è La Padullela, una spiaggia di ghiaia lunga 150 metri, ideale anche per le passeggiate e per trascorrere le giornate a prendere il sole, che come la spiaggia di Sansone si trova in località Portoferraio.

Le 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Campo nell’Elba e dintorni

Passando invece a parlare delle spiagge più rinomate dell’Isola d’Elba, La spiaggia di Cavoli, che si trova a circa 5 chilometri da Marina del Campo, è una delle più conosciute e frequentate, sia dai locali sia dai turisti.

Se invece cercate un posto più tranquillo e lontano dalla folla e dal caos, la Cala dei Frati è una piccola baia incontaminata, situata tra le spiagge delle Ghiaie e della Padulella, dalle acque cristalline e molto bella, ma presenta un piccolo inconveniente: è possibile raggiungerla solo dal mare, quindi se non avete un piccolo natante, provate a vedere se è possibile noleggiarne uno (obbligatoria la patente di guida nautica, a meno che non decidiate di tentare l’avventura con una piccola barca!).

Sempre a Portoferraio si trova anche la piccola, ma tranquilla, spiaggia del Forno, nel Golfo della Biadola. Andando invece più a nord-ovest dell’isola, più precisamente a Marciana, si incontra invece la spiaggia di Sant’Andrea, una distesa di sabbia fine e di granito con davanti un paradiso di colore blu dove poter praticare lo snorkeling.

Le 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba: la Fetovaia e le altre

La Fetovaia, pur essendo lunga appena 200 metri, è una delle spiagge più rinomate dell’Isola d’Elba: si trova all’interno di una baia, protetta dalla Punta di Fetovaia (dalla quale prende il nome) a Campo nell’Elba.

Tornando a parlare di Capoliveri, oltre alla spiaggia Felciaio, qui si trova un’altra delle 10 spiagge più belle dell’Isola d’Elba: la Laconella, una meravigliosa baia di spiaggia bianca che può essere raggiunta nella parte terminale del Golfo di Lacona.

Un’altra spiaggia che può essere raggiunta solo dal mare, è la Punta Rossa (conosciuta anche come Baia di Vetrangoli) di Capoliveri, situata a sud, nella zona mineraria dell’isola.

Vacanza Isola d’Elba: Come arrivare – dove dormire e mangiare

Voglia di scappare dal tran tran quotidiano e dallo stress? Allora una vacanza sull’Isola d’Elba è quello che fa per voi: quest’oasi verde dell’arcipelago toscano offre possibilità di alloggio per tutte le tasche, nonché spiagge di una bellezza mozzafiato e tante attività da fare durante la giornata!

vacanza all'isola d'elba

Una vacanza all’Isola d’Elba è un’esperienza imperdibile, sia che siate amanti della natura, sia che non rinunciate alle comodità e al relax oppure che amiate gli sport d’acqua e praticare lo snorkeling, il diving e le immersioni. Grazie alla nostra guida turistica, che vi accompagnerà durante la vostra vacanza all’Isola d’Elba, avrete sottomano tutte le informazioni per vivere il vostro soggiorno in tutta tranquillità, oppure perché no, per cominciare ad organizzarlo!

Vacanza Isola d’Elba: come arrivare

Per raggiungere l’Isola d’Elba, è necessario prendere il traghetto che parte da Piombino Marittima, una località che può essere raggiunta facilmente con la macchina, ma anche con il treno e con i mezzi pubblici.

Durante l’estate quattro compagnie di navigazione (la Toremar, la Moby Lines, la Blu Navy e la Corsica-Sardinia Ferries) effettuano numerosi viaggi plurigiornalieri con destinazione Portoferraio, Rio Marina e Cavo.

Solitamente il tragitto per Portoferraio dura un’ora e non supera mai l’ora e un quarto. In alternativa, prendendo l’aereo dalle principali città italiane ed europee, potrete raggiungere comodamente l’aeroporto di Marina di Campo.

Vacanza Isola d’Elba: dove dormire

L’Isola d’Elba offre numerose possibilità per l’alloggio: si va dagli hotel fino ai residence, passando per i bed and breakfast, gli appartamenti e le case vacanza (quest’ultima soluzione è ideale per i gruppi numerosi), per i campeggi, gli agriturismi e gli agricampeggi.

Per i clienti più esigenti o che amano trascorrere le vacanze immersi nel lusso, sull’Isola d’Elba c’è anche l’opportunità di pernottare all’interno di ville oppure di strutture più lussuose.

Vacanza Isola d’Elba: dove mangiare

Trovandosi sul mare, non stupisce che la specialità dell’Isola d’Elba sia il pesce: il migliore si trova al Ristorante Conte Domingo, ma c’è anche la possibilità di gustarlo al Ristorante Bagni Pineta, molto grazioso e che si affaccia su una spiaggia di sabbia fine e bianca, e con gli ombrelloni e il mare che rendono il quadro davvero incantevole.

Gli amanti della pizza troveranno il loro punto di riferimento al Ristorante Barsa…Time Bistro, visto che è proprio qui che viene servita la migliore pizza dell’Isola d’Elba, come anche le schiacciatine dolci e molto sfiziose. Se invece volete provare i sapori e le delizie elbane, al Ristoro Agrituristico Sapereta ne troverete in abbondanza e così tante che avrete solo l’imbarazzo della scelta. E come se non bastasse, questo piccolo ristorante propone specialità biologiche e degustazioni di prodotti tipici per i piccoli gruppi.

Vacanza Isola d’Elba: cosa fare di giorno e di notte all’Isola d’Elba

Gli sport d’acqua, come il surf, il diving, lo snorkeling, il sub e la vela, sono la prerogativa dell’Isola d’Elba, ma se la giornata non è eccessivamente calda, potete anche praticare arrampicata libera, fare un giro in bicicletta oppure un’escursione nei dintorni.

Lontani dallo stress e dal lavoro, non c’è niente di più divertente di un pomeriggio (o perché no? Anche di una mattinata) trascorso a fare shopping. Sul lungomare si trovano molti negozi che propongono l’artigianato locale, boutique molto colorate e negozi di souvenir, ma se non vi bastassero, il venerdì si tiene a Portoferraio il mercato settimanale, mentre nei mesi estivi sono presenti anche i mercati serali.

E parlando di sera e di notte, non passiamo non parlarvi della vita notturna: quando il buio cala sulle spiagge, le luci nei cinema e nei teatri dell’Isola d’Elba si accendono per proporre ogni genere di spettacolo, sia per i grandi sia per i più piccoli. I fanatici del far tardi e dei locali troveranno invece quello che cercano nelle discoteche, nei pubs, nelle birrerie e nelle enoteche, dove oltre a passare una serata divertente con gli amici, potranno anche conoscere gente nuova.